PIETRO LEEMANN, AMBASSADOR DI FRUTTAMAMI

Pietro Leemann è il primo Chef veg ad esser stato insignito della stella Michelin e l’Ambassador del Festival FruttAmaMi.


Nato in Svizzera nell’estate del 1961, sente sin da piccolo un grande amore per la terra e la natura, giocando e lavorando con i genitori nell’orto di famiglia. Questa esperienza fu tanto significativa che lui stesso la considera come una prima formazione. Completati gli alla scuola alberghiera si dedica ai viaggi e alla formazione in tutto il mondo, facendo pratica in ristoranti di cucina tradizionale italiana e francese, lavorando con maestri come Angelo Conti Rossini, Gualtiero Marchesi e Fredy Girardet.

Piatto: Caro Gualtiero

Sempre più vicino all’idea che “noi siamo ciò che mangiamo”, si radica in lui la scelta di essere vegetariano. Affascinato dalle culture orientali arriva in Estremo Oriente nel 1986 dove vi soggiorna per due anni, tra Cina e Giappone. L’esperienza così ricca e toccante lo porta ad aprire un ristorante dove dar vita ad una cucina come espressione della sua nuova filosofia: rispettare i doni della natura.

Piatto: Divertissement A. Mauri

Leemann è ad oggi presidente di Joia Academy, istituto indipendente che mira a diffondere i valori della scienza vegetariana sviluppata da un punto di vista alimentare, filosofico, sociale, salutare, psicologico e agricolo!

Piatto: Cibo per lo spirito

Attraverso un ricco programma di corsi pratici e teorici l’Academy si prefigge l’obiettivo di realizzare una cucina sana e adatta a questo presente. Include corsi formativi sia base che avanzati, che prevedono anche l’esecuzione di ricette di cucina tra le più complesse, servendosi delle tecniche ed dei procedimenti elaborati nel corso dei 26 anni di storia affermata del Ristorante Joia di Milano.

Piatto: Sorella Luna

L’Academy prevede un programma scolastico, con soluzioni di accoglienza anche per gli stagisti, che potranno fare un’esperienza indimenticabile nel ristorante dopo una specifica formazione nell’Accademia. Gli insegnanti sono i migliori Chef del Ristorante Joia, affiancati da alcuni stimati professionisti amici, e da un selezionato gruppo di ricercatori nei vari ambiti delle scienze alimentari, naturali e sostenibili. Sono inoltre in corso di realizzazione ponti e collaborazioni con altre scuole di cucina nazionali ed internazionali, sempre con l’obiettivo di promuovere ed affermare la buona alimentazione e la buona agricoltura.

Piatto: Volontà

In occasione di FruttAmaMi, lo Chef e il suo istituto realizzeranno uno showcooking fornendo agli spettatori una dimostrazione pratica su come preparano le proprie specialità.

Piatto: Frittelle di glicine

Sarà inoltre colui che, durante il Festival, rilascerà il riconoscimento per la miglior ricetta! Cliccate qui per saperne di più.

 

 

Add Comment